CURIOSITA’ SULLA BIRRA

• La birra doppio malto non esiste! •
Forse è il modo di dire più difficile da perdere in Italia. Il concetto di “doppio malto” è una semplice scelta burocratica italiana, del 1962, circa la denominazione delle birre che hanno gradazione alcolica maggiore di 3,5 gradi e grado plato (livello di zuccheri contenuti nel mosto) maggiore di 14,5. In Italia sembra quasi che una “doppio malto” corrisponda ad uno stile: cosa assolutamente non vera! Provate a bere una Imperial stout inglese ed una Tripel belga, entrambe sono classificate in Italia come “doppio malto” ma in comune non hanno nulla! Vi consigliamo di dimenticarvi il “doppio malto” e scegliere le vostre birre preferite sulla base dello stile.

• La birra non scade! •
In generale, nel campo alimentare, l’indicazione “da consumarsi preferibilmente entro il” specifica fino a quando il produttore garantisce le stesse caratteristiche originali del prodotto. Nel caso della birra, il birraio garantisce che la birra mantiene il gusto e gli aromi che lui ha realizzato. Dopo tale data la birra è sempre buona! Le artigianali, essendo vive, evolveranno e cambieranno i proprio aromi: le birre molto luppolate potrebbero perdere un pò di profumo, le birre molto alcoliche acquisteranno toni più “vinosi” ed in alcuni casi miglioreranno con il tempo. Ben diversa è la dicitura “da consumarsi entro” ma non è il caso della birra! Gli inglesi dicono: “Fresh beers are good, aged beers are better!”

• Birra ghiacciata? No grazie! •
Ogni birra, ogni sua tipologia, ogni suo stile è un prodotto a se ed ha, ovviamente, una temperatura di servizio differente. Un pò come il vino, ci sono birre che vanno servite a 3°/5°, a 11°/12° o addirittura a temperatura ambiente. Una birra servita ghiacciata o troppo fredda tende a mascherare sia i suoi difetti che i suoi pregi, rendendo vano il piacere di bere una birra caratterizzata da aromi e sapori specifici.

• La birra va servita con la schiuma! •
La birra è l’unico prodotto, al mondo, ad avere due colori differenti nello stesso bicchiere, senza dover mischiare gli ingredienti. La schiuma è appunto una parte fondamentale di questo prodotto che, oltre ad identificare la qualità della birra, permette anche di mantenerne intatto il sapore e l’aroma. La schiuma è assente solo in determinate tipologie di birre, che prevedono un grado alcolico molto elevato o una lavorazione particolare.

• Mai bere dalla bottiglia! •
Bere la birra direttamente dalla bottiglia è il metodo peggiore in assoluto per gustarla. Principalmente perchè tutta la CO2 presente nella bottiglia finirà direttamente nel vostro stomaco facendovi sentire gonfi quasi subito. Provate a bere una birra da 66cl dalla bottiglia, probabilmente la finirete a fatica. Al contrario, due birre medie spillate bene non sono un problema per nessuno. Inoltre, per le birre di qualità, berle direttamente dalla bottiglia comprometterebbe molto il piacere della bevuta, in quanto non vi permetterebbe di sentirne la qualità dei profumi sprigionati.

LA BIRRA CILENTANA

Abbiamo deciso di dedicare una parte del nostro frigo ad un birrificio che produce nel cuore del Cilento e del nostro Parco Nazionale.
Quale miglior scelta se non quella del Birrificio dell’Aspide? Il Birrificio dell’Aspide nasce nel 2011 in un paesino del Cilento dove Vincenzo Serra (mente, braccia e cuore del birrificio), dopo anni di sperimentazione casalinga, ha deciso di dare vita al suo sogno. Dice Vincenzo: “la sala cottura a fuoco vivo disegnata dal birraio e realizzata a mano, caratterizza il mosto con caramellizzazioni non imitabili dai moderni impianti a vapore. Inoltre, rispettiamo la millenaria tradizione birraria fermentando il mosto in tini aperti.” Un aspetto fondamentale della produzione riguarda la gestione dei lieviti, che vengono propagati in birrificio, il quale, vanta di un piccolo laboratorio dotato di microscopio, propagatore autocostruito e una piccola banca di lieviti, tra cui alcuni lieviti autoctoni. Questo studio costante ha consentito di creare prodotti unici tra cui il fiore all’occhiello, la Belle Saison, fatta con un lievito isolato dalla buccia di una mela cotogna. Il Birrificio dell’Aspide vanta una serie di riconoscimenti molto importati sia a livello italiano sia a livello internazionale ed è presente, costantemente, con la “chiocciola” sulla guide delle birre di Slow Food.

BIRRIFICIO DELL' ASPIDE

clicca sulla birra per vedere la descrizione

Stile: Belgian Strong Ale – Gradi: 7,5%
Colore: Dorato – Formato: 33cl
La Nirvana ti porta per mano in un viaggio mistico nel Belgio. Come tutte le birre dello stile, il lievito la fa da padrone. Si tratta di un ceppo di origine belga propagato in birrificio che dona alla birra un forte carattere fruttato, con sentori di frutta a pasta gialla in primo piano. Un leggero fenolico conferisce la giusta speziatura che rende la bevuta più dinamica e scorrevole. La compagna migliore per gli amanti delle birre di carattere.

Stile: Farmhouse Ale – Gradi: 6,2%
Colore: Dorato – Formato: 33cl
La Belle Saison è una farmhouse ale fermentata con un lievito autoctono isolato in birrificio. È un ossimoro in ogni suo aspetto: elegante ma rustica, semplice ma complessa, delicata ma aggressiva. Un bouquet floreale e un susseguirsi di spezie date dal lavoro caratterizzante di questo lievito renderanno la bevuta un’esperienza unica: in primo piano pepe rosa, seguito da cedro, fiori di arancio e scorza di pane. Una birra unica nel suo genere, una birra oltre gli schemi.

-> PROGETTO ALTROVE BREWING <-
 SPIN-OFF DEL BIRRIFICIO DELL' ASPIDE

clicca sulla birra per vedere la descrizione

Stile: Local Moder Dark Ale – Gradi: 8,6%
Colore: Rosso – Formato: 33cl – Latt.
E’ una birra caratterizzata dalle note dolci e avvolgenti del miele di castagno e dei fichi del Cilento. E’ l’incarnazione perfetta del territorio da cui proviene. Morbida ed avvolgente, con note dolci e maltate la rendono un’esperienza davvero dark.

Stile: Local Moder Blanche – Gradi: 5%
Colore: Dorato – Formato: 33cl – Latt.
E‘ una birra con frumento italiano 100% senatore cappelli che crea un legame profondo con il territorio accentuato dall’utilizzo di limoni di Amalfi che le donano un carattere unico. Porta con se i profumi dell’estate ed una piacevolissima nota di pepe.

LAGER

La Lager è uno stile di birra a bassa fermentazione originario della Germania, prodotta utilizzando il lievito Saccharomyces Carlsbergensis. Solitamente si tratta di una birra chiara, anche se non molti sanno che esistono anche delle varianti di Lager scure. Il volume alcolico delle birre lager è molto basso, si aggira tra i 4.5 e i 5.5°alc. Anche l’amaro è molto contenuto, mentre predominano sia al naso che in bocca le note di malto, cereali, miele e pane. La parola Lager deriva dal tedesco e significa “magazzino”. Si riferisce alla pratica di stoccare la birra in un luogo molto freddo per un periodo che va da 1 a 3 mesi per favorire la decantazione delle sostanze al suo interno, migliorare la limpidezza e stabilizzare il gusto. Questo processo si chiama appunto “lagerizzazione“.

FANNO PARTE DI QUESTA CATEGORIA:
Amber Lager-Vienna, Bock, Doppelbock, Dunkel, Heller Bock, Keller-Landbier-Zwickel, Lager Oktoberfest-Marzen, Pilsener, Smoked & Rauch, Strong Lager-Imperial Pils.

clicca sulla birra per vedere la descrizione

Nazione: Ita – Birrificio: WAR
Stile: Keller Pils – Gradi: 5%
Colore: Dorato carico – Formato: 33cl – Latt

Variante della Franco, la Kellerpils tradizionale del birrificio, con l’utilizzo di luppoli freschi Crystal, Comet e Chinook, che conferiscono ampi aromi resinosi ed erbacei.

Nazione: Ita – Birrificio: WAR
Stile: New Zealand Pils – Gradi: 5%
Colore: Dorato carico – Formato: 33cl – Latt

One Shot di War, una New Zealand Pils prodotta con Motueka Cryo Hops, luppolo che deriva dall’incrocio tra il Saaz e varietà di luppolo neozelandesi. L’aroma è un tripudio di frutta esotica e agrumi a cui fa da contorno un profilo erbaceo, lievito da bassa fermentazione e la maturazione a freddo rendono questa birra pulita ed elegante.

Nazione: Ita – Birrificio: Skim
Stile: Italian Pils – Gradi: 5,1%
Colore: Dorato carico – Formato: 33cl – Latt

Si caratterizza per l’utilizzo in dry-hop di luppoli in fiore, capaci di rilasciare nella birra tutto il loro potenziale aromatico. Sapori di cereale, cracker e crosta di pane accompagnano gli aromi floreali, erbacei e di camomilla regalati dai luppoli. L’amaro presente, ma gentile, regala un finale persistente e rinfrescante

Nazione: Ita – Birrificio: Skim
Stile: Helles – Gradi: 5%
Colore: Dorato – Formato: 33cl – Latt

Ricalca in pieno i dettami dello stile ed è la nostra birra che più si avvicina al moderno concetto di “bionda”. Ad occuparsi di rompere la bolla della bevuta anonima sono stati designati una più incisiva componente maltata, che giunge fin quasi alla soglia del biscottato, e una luppolatura maggiormente viva con taglio finemente erbaceo.

Nazione: Ita – Birrificio: Skim
Stile: Doppelbock – Gradi: 8%
Colore: Rosso – Formato: 33cl – Latt

Lussuriosa ed energica. Il malto è padrone indiscusso della bevuta ma è anche esso stesso ad occuparsi dell’equilibrio generale. Tant’è che l’ingresso dolce di malto, miele di castagno e amaretto trova repentino bilanciamento nel finale reminescente di pane al barbecue, frutta secca tostata e un accennato ricordo ricordo di liquirizia.

BIRRE DI FRUMENTO

La birra di frumento si caratterizza per una leggera cremosità ed un sapore dolciastro dalle note acide. È una bevanda fresca e dissetante e il frumento utilizzato può essere maltato o non maltato. Possono anche contenere spezie. Le birre di frumento prodotte in Germania, Belgio ed USA seguono modalità di produzione diverse tra di loro che conferiscono caratteristiche e proprietà organolettiche differenti.

FANNO PARTE DI QUESTA CATEGORIA:
Blanche, Witbier, Weisse, Hefeweizen, Weizen Bock, Gose/Grodziskie, Wheat Ale.

clicca sulla birra per vedere la descrizione

Nazione: Ger – Birrificio: Schneider
Stile: Weizenbock – Gradi: 8,2%

Colore: Rosso – Formato: 50cl
Ricca e complessa, dispensa forti note di banana matura, prugne ed uva passa che si fondono in modo eccezionale con toni tostati, di caramello, liquirizia ed una sottile speziatura. Intensa e focosa, calda ed equilibrata con una carbonatazione media, al palato è ricca con sapidità maltata, colma di tostature, di caramello, frutta e spezie.

Nazione: Bel – Birrificio: Het Nest
Stile: Blanche – Gradi: 5,5%

Colore: Dorato – Formato: 33cl
Blanche contemporanea che unisce alle classiche speziature dello stile i luppoli americani. Ne risulta una bevuta che esalta molto sfumature agrumate ed erbacee. In bocca rimane abbastanza fedele allo stile di riferimento: ben bilanciata, rinfrescante, piacevolmente acidula e dall’amaro contenuto.

Nazione: Est – Birrificio: Pohjala
Stile: Gose – Gradi: 4,4%

Colore: Dorato – Formato: 33cl – Latt.
Una birra in stile gose classica brassata con sale dell’ Himalaya e semi di coriandolo. Note speziate e citriche incontrano una bevuta caratterizzata da una piacevole nota lattica e una lieve sapidità.

Nazione: Est – Birrificio: Pohjala
Stile: Gose – Gradi: 5,5%
Colore: Ambrato – Formato: 33cl – Latt.

Realizzata con arance rosse, semi di coriandolo e sale dell’Himalaya, profuma di agrumi appena sbucciati, frutta tropicale (guava) e spezie. Al palato è allo stesso modo agrumata, aspra e salata con una sapidità che richiama le note rinfrescanti degli agrumi (succo d’arancia), il pane rustico (segale) e la marmellata. Retrogusto secco con una bassa amarezza.

Nazione: Ita – Birrificio: Birrificio dei Castelli
Stile: Imp. Strawberry Rhubarb Gose – Gradi: 7,5%

Colore: Ambrato – Formato: 33cl – Latt.
Color ambrato carico grazie all’ utilizzo delle fragole. Al naso emerge l’intenso aroma di fragola ed un delicato accenno di rabarbaro. In bocca l’ingresso è morbido, si percepiscono subito le note dolciastre delle fragole subito mitigate dalla delicata acidità scaturita dall’utilizzo di un blend di batteri lattici e un lungo sour kettle.

Nazione: Est – Birrificio: Pohjala
Stile: imperial Gose – Gradi: 8%

Colore: Rosato – Formato: 33cl – Latt.
Interessante Imperial Gose realizzata con ciliege. Ottimo equilibrio fra i sentori salini (tipici delle Gose) e le note aspre del frutto. Grado alcolico ben nascosto, corpo rotondo e finale aspro.

Nazione: Sco – Birrificio: Brewdog
Stile: Weizenbock – Gradi: 10,2%

Colore: Marrone Scuro – Formato: 37,5cl

BIRRE VINTAGE: realizzate appositamente per “l’invecchiamento” ed arrivate oltre il proprio limite creando così un gusto nuovo che solo il tempo può conferire.
MANTENUTE SEMPRE A TEMPERATURA COSTANTE.
SPESSO A TIRATURA LIMITATA.

Aroma dolce e fruttato con tabacco, frutti scuri, frutti di bosco, pane, caramello, miele e cioccolato. Il sapore è dolce, ben strutturato.

LUPPOLATE

Senza alcun dubbio, al giorno d’oggi, tra le materie prime basilari per la realizzazione della birra, il luppolo occupa il gradino più alto del podio. Il ritrovato impiego delle sue proprietà ha visto, negli ultimi vent’anni, uno stile birraio riemergere e prevalere: l’India Pale Ale, nelle versioni britanniche, americane, Nord europee e pacifiche meridionali. Queste birre sono caratterizzate completamente da una luppolatura generosa che dà loro ricchezza aromatica e amaro pronunciati. Nonostante di solito siano ricche anche di malti, in queste birre sarà sempre il luppolo a farla da padrone e a dare il contributo più intenso. Si presentano con un corpo da medio a pieno, il colore che può variare dal giallo all’ambrato carico.

FANNO PARTE DI QUESTA CATEGORIA:
Session Ipa, Pale Ale, India Pale Ale (IPA), American Pale Ale (APA), American IPA, English IPA, White Ipa, Black IPA, New England IPA, New England Pale Ale, Double IPA, Double NEIPA, Sour IPA.

clicca sulla birra per vedere la descrizione

Nazione: Sve – Birrificio: The Pine Ridge
Stile: West Coast IPA – Gradi: 6%

Colore: Dorato – Formato: 33cl – Latt.
Birra dagli aromi accentuati di luppoli americani. Amaro deciso, sentori di mango, resina di pino, marmellata di arance e pompelmo.

Nazione: Sve – Birrificio: Brewski
Stile: APA – Gradi: 5,5%

Colore: Dorato velato – Formato: 33cl – Latt.
Prodotta in collaborazione con ETKO Brewing e Factory Brewing. Fresca e beverina. E’ torbida, tendente al biondo. I sentori al naso ed al palato sono ben bilanciati tra loro ed equilibrati dalla base maltata che mette in evidenza le note più pungenti ed amare di agrumi (limone e scorza di pompelmo) note resinose, piacevolmente amara.

Nazione: Sve – Birrificio: Brewski
Stile: IPA – Gradi: 5,9%

Colore: Dorato velato – Formato: 33cl – Latt.
Prodotta con aggiunta di Ananas, Mango e Passion Fruit. Al naso ed al palato i sentori di frutta tropicale, ovviamente ananas, mango e passion fruit, sono ben equilibrati tra loro donandole un carattere fresco e frizzante. Anche al palato i sentori fruttati sono protagonisti, ben bilanciati da una base maltata che mitiga il attenua amaro.

Nazione: Sco – Birrificio: 71 Brewing
Stile: American IPA – Gradi: 5,5%

Colore: Ambrata – Formato: 33cl – Latt.
American IPA in stile West Coast, secca, dal profilo agrumato, a cui fa da contrappunto una base di malto piena e stratificata.

Nazione: Sco – Birrificio: 71 Brewing
Stile: Hazy IPA – Gradi: 5%

Colore: Dorato velato – Formato: 33cl – Latt.
Luppolata con Citra, Simcoe e Mosaic, dona succosi aromi di agrumi, frutto della passione e pino fresco. Una IPA adatta a tutti per freschezza e bevibilità.

Nazione: Bel – Birrificio: Enigma
Stile: Belgian IPA – Gradi: 9%

Colore: Dorato – Formato: 33cl
Presenta un profilo unico grazie all’utilizzo di lievito inglese e una selezione di luppoli tra cui Citra, Nelson Sauvin, Simcoe, Ekuanot, Hallertau Blanc, e Azacca Cryo hops. Questa combinazione di lievito e luppoli diversi creano un’esplosione di aromi fruttati, agrumati e floreali che caratterizzano questa birra artigianale.

Nazione: Ita – Birrificio: Liquida
Stile: Double IPA – Gradi: 8%

Colore: Dorato – Formato: 33cl – Latt.
Luppolata con Amarillo, Mosaic, Chinook e Centennial (anche in DH). Ricca di sfumature di agrumi, resina e frutta tropicale. Il corpo, con note di biscotto e miele sorregge e bilancia a dovere un amaro lungo e potente.

Nazione: Ita – Birrificio: Liquida
Stile: Double IPA – Gradi: 7,5%

Colore: Dorato – Formato: 33cl – Latt.
Prodotta esclusivamente con malti Pils e Carapils e massicciamente luppolata. Dal colore molto chiaro ed il corpo esile i sentori al naso ed al palato sono caratterizzati da una forte spinta aromatica che vira verso l’agrumato, il floreale e lievi sfumature di cocco. Bevuta gradevole e leggera nonostante la generosa gradazione alcolica.

Nazione: Ita – Birrificio: Claterna
Stile: American IPA – Gradi: 6,7%

Colore: Dorato Carico – Formato: 33cl – Latt.
American IPA in stile West Coast. In aroma si distinguono esplosive note fruttate (frutta esotica, ananas, agrumi e uva fragola) ma anche un delicato tono erbaceo e resinoso. Il gusto è sorprendente: una leggera nota dolce lascia velocemente spazio ad un amaro deciso e persistente.

Nazione: Ita – Birrificio: Edit
Stile: IPA – Gradi: 5,2%

Colore: Dorato Carico – Formato: 33cl – Latt.
IPA classica, concreta ed appagante. Dal colore dorato è fresca e leggera; l’amaro è contenuto così come la gradazione alcolica. Naso e palato evidenziano piacevoli ma non invadenti note luppolate.

Nazione: Ita – Birrificio: La Gramigna
Stile: DDH IPA – Gradi: 6,1%

Colore: Dorato – Formato: 33cl – Latt.
Velata dal colore giallo paglierino. La luppolatura massiccia in dry hop gli dona un’ esplosione di sentori di frutta tropicale come ananas, mango e papaya. L’amaro non eccessivo fa da cornice rendendo la bevuta facile.

Nazione: Ita – Birrificio: Zona Mosto
Stile: American IPA – Gradi: 6,2%

Colore: Dorato Carico – Formato: 33cl – Latt.
One shot del birrificio. Prodotta con un solo malto ed un solo luppolo. Profumatissima e incentrata sulle molte sfumature che il famoso luppolo Mosaic – figlio dell’incrocio fra Simcoe e una varietà maschile derivata dal Nugget – può dare: fra tutte spiccano quelle floreali e di frutta tropicale. Piacevolmente amara.

Nazione: Ita – Birrificio: Skim
Stile: Pacific IPA – Gradi: 6,2%

Colore: Dorato – Formato: 33cl – Latt.
Profilo aromatico complesso dominato da un intenso mix di frutti tropicali, sia dolci che citrici. L’amaro è chiaramente avvertibile ma moderato, mentre l’alcol risulta quasi impercettibile. Il finale è lungo e denota una netta corrispondenza con gli aromi avvertiti al naso e in bocca.

Nazione: Ita – Birrificio: Skim
Stile: Double IPA – Gradi: 7,8%

Colore: Dorato – Formato: 33cl – Latt.
I luppoli americani donano intense note fruttate che spaziano dal tropicale all’agrumato, accompagnate da essenze resinose senza però che si verifichi la dominanza del singolo carattere. L’amaro intenso viene poi ammorbidito dalla componente maltata che domina il finale di bevuta creando un gradito equilibrio rinfrescante/appagante.

Nazione: Bel – Birrificio: Abbaye d’Orval
Stile: Belgian Pale Ale – Gradi: 6,2%

Colore: Ambrato – Formato: 33cl
La birra Trappista dell’Abbazia di Orval ha uno stile veramente unico. Dalla scelta dei malti (ne vengono usate tre varietà diverse), ai tipi di luppolo impiegati, fino alle particolari colture di lieviti autoctoni, nulla è lasciato al caso. L’obiettivo è Le Goût d’Orval, a cui si arriva con tre fermentazioni, l’ultima della quale avviene in bottiglia dando origine ad un deposito ricco di vitamine del gruppo B (rifermentazione naturale in bottiglia). Di colore rosato con riflessi aranciati ha un cappello di schiuma bianca candida di buone dimensioni e persistenza. Al naso si presenta con sentori agrumati (arancia dolce) e di frutta matura in particolare susine e prugne bianche.
Sono inoltre presenti fragranze vegetali; c’è anche qualcosa di floreale, leggeri sentori speziati (pepe e cannella) e fin da subito s’inizia ad avvertire l’azione dei lieviti Brettanomiceti (Brettanomyches) che elargiscono toni terrosi e finemente aciduli. Il sapore è estremamente complesso con mille sfumature. Un imbocco subito amaro da luppolo, abbastanza rustico, terroso e finemente acidulo, seguito da note più fruttate ed agrumate (scorza di limone). C’è una base maltata (biscotto) ed una nota alcolica che riscalda il palato a fine corsa. Il retrogusto secco e persistente è dovuto al processo del “dry-hopping” che prevede l’impiego di fiori freschi di luppolo inseriti nei tini di fermentazione.
In sintesi: un capolavoro.

Nazione: Ita – Birrificio: Lambrate
Stile: Double IPA – Gradi: 9%

Colore: Dorato chiaro – Formato: 33cl – Latt
Double IPA, caratterizzata dall’utilizzo massiccio di luppoli americani in cottura e in dry hopping. Al naso sono evidenti le fragranze fruttate e agrumate accompagnate da leggere note erbacee. In bocca il gusto di malto supporta la luppolatura aromatica e un deciso amaro finale.

Nazione: Ita – Birrificio: Rurale
Stile: Black IPA – Gradi: 7,5%

Colore: Ambrato – Formato: 33cl
Black IPA i cui aromi e sapori si intrecciano nelle componenti maltate e nella generosa luppolatura con varietà americane. Pericolosamente beverina,  Castigamatt è il lato oscuro del luppolo.

Nazione: Sco – Birrificio: Brewdog
Stile: Triple IPA – Gradi: 14,5%

Colore: Marrone – Formato: 33cl

BIRRE VINTAGE: realizzate appositamente per “l’invecchiamento” ed arrivate oltre il proprio limite creando così un gusto nuovo che solo il tempo può conferire.
MANTENUTE SEMPRE A TEMPERATURA COSTANTE.
SPESSO A TIRATURA LIMITATA.

Birra complessa frutto della fusione di due tradizioni brassicole, quella belga e quella americana. Si tratta infatti di un blend di una belgian tripel con una triple ipa, entrambe invecchiate in botti di whisky. Del lato belga si riconoscono gli elementi terrosi e dolci, mentre i sentori di confettura e di agrumi sono da Triple Ipa.

IN STILE BELGA

La tradizione della birra artigianale belga è una certezza assoluta del mondo brassicolo: è caratterizzata da una storia che da sempre intreccia arte e artigianalità in modo sapiente. È nel Medioevo, vera e propria epoca d’oro, che la produzione di birra si sposta in maniera decisa dalle case all’interno delle Abbazie: avviene così la trasformazione da attività domestica in attività artigianale vera e propria. Altro momento importante per l’evoluzione della birra artigianale belga è rappresentato dal decreto dell’imperatore Carlo IV del 1364 intitolato Novus Modus Fermentandi Cerevisiam, il cui obiettivo era migliorare la qualità della birra e imporre l’impiego del luppolo. Ulteriore consacrazione del prestigio raggiunto dalle birre artigianali del Belgio. Nel maggio del 2017, infatti, la tradizione brassicola belga viene proclamata patrimonio dell’UNESCO. Volendo identificare delle caratteristiche generali delle birre artigianali del Belgio, si può dire che il corpo è pieno, gli aromi sono fruttati e la gradazione alcolica medio alta. Anche il passaggio della rifermentazione in bottiglia può essere annoverato tra i suoi tratti distintivi.

FANNO PARTE DI QUESTA CATEGORIA:
Trappiste, Abbey Dubbel, Abbey Tripel, Abbey Quadruple, Belgian Ale, Belgian Strong Ale, Bière de Garde, Golden Ale-Blond Ale, Saison.

clicca sulla birra per vedere la descrizione

Nazione: Bel – Birrificio: De Struise
Stile: Belgian Strong Ale – Gradi: 10%
Colore: Marrone Scuro – Formato: 33cl

BIRRE VINTAGE: realizzate appositamente per “l’invecchiamento” ed arrivate oltre il proprio limite creando così un gusto nuovo che solo il tempo può conferire.
MANTENUTE SEMPRE A TEMPERATURA COSTANTE.
SPESSO A TIRATURA LIMITATA.

Colore molto scuro, marrone intenso quasi nero. Forma un cappello di schiuma beige. Al naso aroma di spezie, frutta scura (mirtilli e prugne) e sentori di vino. Al gusto riemergono gli stessi sentori olfattivi, combinati con accenni di cioccolato, caffè e un leggero retrogusto di affumicato. Birra di gran classe.

Nazione: Bel – Birrificio: Abdij St. Sixtus
Stile: Belgian Strong Ale – Gradi: 10,2%
Colore: Ambrato Scuro – Formato: 33cl

BIRRE VINTAGE: realizzate appositamente per “l’invecchiamento” ed arrivate oltre il proprio limite creando così un gusto nuovo che solo il tempo può conferire.
MANTENUTE SEMPRE A TEMPERATURA COSTANTE.
SPESSO A TIRATURA LIMITATA.

Birra belga trappista tra le più ricercate perché brassata in quantità limitata e reperibile soltanto presso l’abbazia di St. Sixtus nel paese di Westvleteren. E’ una birra color ambrato scuro, con schiuma abbondante e persistente. Dall’aroma complesso, fruttato, dolciastro e caramellato. Finale tostato con note di liquirizia e cacao.

Nazione: Ita – Birrificio: Extraomnes
Stile: Belgian Strong Ale – Gradi: 10,1%
Colore: Marrone scuro – Formato: 33cl

BIRRE VINTAGE: realizzate appositamente per “l’invecchiamento” ed arrivate oltre il proprio limite creando così un gusto nuovo che solo il tempo può conferire.
MANTENUTE SEMPRE A TEMPERATURA COSTANTE.
SPESSO A TIRATURA LIMITATA.

Schiuma prorompente e cremosa, lo spettro olfattivo è dominato da un violento fruttato che ricorda le mele caramellate ed in secondo piano la pasta reale siciliana. Etilica in bocca, con un attacco morbido subito aggredito da una tagliente freschezza acida.

Nazione: Bel – Birrificio: Dupont
Stile: Belgian Strong Ale – Gradi: 8,5%
Colore: Dorato Opalescente – Formato: 33cl
Con schiuma bianca compatta e fine. Naso dolce e ricco di frutta sotto spirito (albicocca e pesca), zucchero candito, agrumi (scorza d’arancia), caramello, luppolo ed una leggera speziatura donata dai lieviti. Il corpo è robusto, ma la gradazione alcolica è molto ben nascosta. In bocca c’è una quasi totale corrispondenza con l’aroma, con l’aggiunta di note mielose. Morbida, pulita, molto dolce, ha un finale secco che pulisce bene il palato. Retrogusto dolce e fruttato.

Nazione: Bel – Birrificio: Dupont
Stile: Belgian Strong Ale – Gradi: 8,5%
Colore: Rosso – Formato: 33cl
Con una schiuma fine e cremosa. Al naso spicca la frutta secca, frutti scuri (uva passa), luppolo, caramello, zucchero candito, lievito belga e malto tostato. In bocca persistono i sentori olfattivi e il malto, emerge anche la nota alcolica. Una birra dal corpo medio e molto carbonata. Finale amaro con note tostate.

Nazione: Bel – Birrificio: Dupont
Stile: Saison – Gradi: 6,5%
Colore: Dorato – Formato: 33cl
E’ una birra straordinariamente complessa, con un’ampia gamma di sapori e aromi ben amalgamati tra loro. Presenta un cappello abbondante di schiuma fine e persistente. Al naso si avvertono note citriche, di frutta gialla (pesche), speziate (pepe) e sentori terrosi dei luppoli. Anche in bocca frutta e spezie sono ben bilanciate. Secchezza, leggera acidità e un finale amaro contribuiscono a rendere questo prodotto eccezionalmente dissetante. Non ci si lasci fuorviare dai sentori speziati: la ricetta non prevede l’utilizzo di spezie ma questi sono dovuti all’eccezionale lavoro del lievito proprietario di Dupont.

Nazione: Ita – Birrificio: dei Castelli
Stile: Belgian Dark Strong Ale – Gradi: 10%
Colore: Mogano – Formato: 33cl
Si presenta di color mogano con schiuma fine e pannosa. L’aroma è esuberante per l’ intensità e la varietà dei sapori, si percepiscono avvolgenti note di frutta matura, canditi, marzapane ed equilibrati sentori speziati di anice stellato, pepe e coriandolo. L’ingresso in bocca è morbido ed apre ad un equilibrato bouquet di sapori. Si percepiscono da subito note di frutta matura e canditi con un accenno di caramello, il tutto accompagnato da rinfrescanti note speziate . Finale lungo, caldo e piacevolmente alcolico.

Nazione: Bel – Birrificio: Abbaye Du Val Dieu
Stile: Quadrupel – Gradi: 10,5%
Colore: Marrone Scuro – Formato: 33cl
Birra scura d’abbazia ad alta fermentazione, non filtrata e non pastorizzata. Con un colore marrone scuro dai riflessi rossastri tipici delle birre di tipologia quadrupel, questa Val Dieu Grand Cru presenta un cappello di schiuma abbondante di colore beige, da cui si sprigionano note di tostatura, malto, cioccolato e Porto. Una volta in bocca, la birra rivela spiccati sapori di torrefazione e un luppolo presente. Note zuccherate che ricordano il caramello e note dolci di caffè e noci sono perfettamente equilibrate da una nota amarognola media.

Nazione: Bel – Birrificio: De Dolle
Stile: Tripel – Gradi: 10%
Colore: Ambrato Velato – Formato: 33cl
Prodotta con luppolo Goldings e zucchero candito. Al naso si percepiscono pungenti profumi di luppolo, malto, zucchero candito e frutta gialla. Morbida e piacevole al palato con un ingresso leggermente luppolato che lascia poi spazio a note più dolci di zucchero e frutta candita, miele, sentori dolci di pane, biscotto e sfumature fruttate. Facile da bere nonostante la sua gradazione alcolica.

Nazione: Bel – Birrificio: De Dolle
Stile: Belgian Strong Ale – Gradi: 8%
Colore: Dorato Velato – Formato: 33cl
Realizza impiegando luppolo Nugget anche in dry-hopping proveniente dal vicino comune di Poperinge (la città del luppolo), elargisce un aroma molto fresco, ricco di fragranze floreali, fruttate (pera, mela ed albicocca), speziate (pepe e chiodi di garofano), agrumate, (scorza di arancia e limone) e di fiori bianchi. Più in secondo piano, effluvi maltati (pane e biscotto), di miele, caramello e zucchero candito. Corpo medio-robusto con frizzantezza medio-alta. Al palato conferma ciò che il naso ha rilevato con l’aggiunta di una lieve acidità. Finale secco ed amaro di lunga durata che invoglia al sorso successivo, con note pepate, piccanti, erbacee ed un po’ di calore alcolico.

Nazione: Bel – Birrificio: De Ranke
Stile: Abbey Tripel – Gradi: 8,5%
Colore: Dorato con riflessi arancioni – Formato: 33cl
Colore dorato opalescente con una bella testa di schiuma bianca persistente. Al naso presenta aromi erbacei, fruttati, leggermente agrumati e di lievito. In bocca esplodono le note fruttate ed agrumate che si adagiano su una “coperta” di malto dolce, con una saporosità affine a quella di una speziata appena sfornata. Dopo aver sedotto il palato con una dolcezza sopraffina, il gusto evolve rapidamente verso un secco luppolato. Il retrogusto è amaro e persistente, con una vaga nota di malto, che sembra chiedere aiuto da lontano.

Nazione: Bel – Birrificio: De Ranke
Stile: Dubbel – Gradi: 9%
Colore: Rosso rubino – Formato: 33cl
Una dubbel dal carattere estremamente luppolato. Colore rosso rubino leggermente traslucido, riflessi delicatamente ramati in controluce e uno splendido cappello di schiuma, morbida, cremosa e di lunga persistenza. Ciò che colpisce di più è il gusto di questa birra, dalla carbonazione delicata ed equilibrata: il tostato e torrefatto del caffè e del malto bruciato che si integrano perfettamente con un amaricante prorompente.

LAMBIC E SOUR

Le birre Lambic sono prodotte esclusivamente nella regione del Payottenland nella Valle della Senna, in Belgio. Birre prodotte con tecniche simili al di fuori di questi territori sono denominate “lambic-style” oppure “plambic”. Sono caratterizzate da essere prodotte mediante fermentazione spontanea, ovvero senza l’impiego degli starter microbici aggiunti e, quindi, a partire da inoculo naturale dei lieviti presenti nell’aria. Seppur caratterizzate da maggior tipicità, tali birre possono presentare elevate difficoltà di gestione del processo, in quanto le caratteristiche dei lieviti non sono garantite come ottimali e costanti. L’ingredientistica prevede l’impiego di luppoli invecchiati e frumento non maltato. Talvolta per addolcirne il tipico carattere fresco e acidulo viene aggiunta frutta durante la fermentazione.
Gueuze: si ricava dalla miscela tra Lambic stagionate in botte e birre giovani. Può venire aromatizzata con vari tipi di frutta. Il grado alcolico si aggira intorno al 5%.
Fruitbeer: sono delle Lambic a cui vengono aggiunti sciroppi di frutta per stemperare l’acidità, alcuni esempi sono la Abricot (aromatizzata all’albicocca), Càssis (ribes nero), Druiven (con acini d’uva), Framboise (lambic ai lamponi, aspra, densa, lievemente luppolata), Kriek (rifermentata in seguito all’aggiunta di ciliegie, ha un gusto vivace e mandorlato) e Peche (aromatizzata alla pesca).

FANNO PARTE DI QUESTA CATEGORIA:
Berliner Weisse, Lambic-Faro, Lambic-Fruit, Lambic-Gueuze, Lambic Style-Unblended, Sour Red-Brown, Sour-Wild Ale.

clicca sulla birra per vedere la descrizione

Nazione: Bel – Birrificio: Rodenbach
Stile: Flanders Red Ale – Gradi: 7%
Colore: Ambrato Scuro – Formato: 75cl

BIRRE VINTAGE: realizzate appositamente per “l’invecchiamento” ed arrivate oltre il proprio limite creando così un gusto nuovo che solo il tempo può conferire.
MANTENUTE SEMPRE A TEMPERATURA COSTANTE.
SPESSO A TIRATURA LIMITATA.

Vinosa e molto complessa, con aromi fruttati di lamponi e ciliegine, oltre a note di legno e caramello. Il gusto è acido ma con una purezza particolare che ne facilita la bevuta.

Nazione: Bel – Birrificio: Rodenbach
Stile: Flanders Red Ale – Gradi: 7%
Colore: Ambrato Scuro – Formato: 37,5cl

BIRRE VINTAGE: realizzate appositamente per “l’invecchiamento” ed arrivate oltre il proprio limite creando così un gusto nuovo che solo il tempo può conferire.
MANTENUTE SEMPRE A TEMPERATURA COSTANTE.
SPESSO A TIRATURA LIMITATA.

Viene invecchiata in botti di quercia, al naso saltano le note acide di mela verde seguite da caramello, miele e fragoline di bosco. Le stesse sensazioni ritornano al palato, si denotano sentori agrumati.

Nazione: Bel – Birrificio: De Ranke
Stile: Sour – Gradi: 7%
Colore: Ambrato – Formato: 75cl

BIRRE VINTAGE: realizzate appositamente per “l’invecchiamento” ed arrivate oltre il proprio limite creando così un gusto nuovo che solo il tempo può conferire.
MANTENUTE SEMPRE A TEMPERATURA COSTANTE.
SPESSO A TIRATURA LIMITATA.

Naso e palato ricevono subito l’imprinting dato dalle note fresche e nettamente acidule della birra, che ha un colore dorato leggermente opalescente e schiuma quasi assente.

Nazione: Bel – Birrificio: Boon
Stile: Gueuze – Gradi: 7%
Colore: Dorato – Formato: 25cl.

BIRRE VINTAGE: realizzate appositamente per “l’invecchiamento” ed arrivate oltre il proprio limite creando così un gusto nuovo che solo il tempo può conferire.
MANTENUTE SEMPRE A TEMPERATURA COSTANTE.
SPESSO A TIRATURA LIMITATA.

Questa birra subisce un affinamento in botti di rovere che va da uno fino a tre anni. Nasce da una miscela di Lambic invecchiati circa 18 mesi, rifermentata in bottiglia, ha una conservazione che può arrivare fino a 20 anni d’età. Di colore dorato velato, al naso gli aromi sono pungenti e muffati, con note che rimandano al formaggio, il lievito, note vinose e di sottobosco (terra e funghi). Acidula e secca al palato, i sentori sono vinosi. Oleosa e piacevolmente secca nel finale.

Nazione: Bel – Birrificio: Boon
Stile: Gueuze – Gradi: 8%
Colore: Dorato Opaco – Formato: 37,5cl
Decisamente acida. Al naso i sentori sono terrosi ed acetici, con sfumature muffate, tipici del genere. Si presenta di color biondo torbido, con schiuma bianca. Acida ed elegante al palato, si denotano sentori agrumati.

Nazione: Bel – Birrificio: Boon
Stile: Kriek – Gradi: 8%
Colore: Rosso Scuro – Formato: 37,5cl
Prodotta con ciliegie selvatiche ed un mix di Lambic, invecchiati in botti di rovere. Di color rosso scuro, con fine schiuma rosata. Gli aromi sono leggermente muffati, con forti note di ciliegia, note acidule di lievito e sentori legnosi (quercia). Il connubio tra le ciliegie selvatiche ed i vari lambic utilizzati nella produzione, danno vita ad una birra dal sapore acidulo, dove protagonista è il sapore fruttato. Secca,lievemente aspra e vellutante al palato.

Nazione: Bel – Birrificio: Tilquin
Stile: Gueuze – Gradi: 6,4%
Colore: Ambrato Velato – Formato: 37,5cl

BIRRE VINTAGE: realizzate appositamente per “l’invecchiamento” ed arrivate oltre il proprio limite creando così un gusto nuovo che solo il tempo può conferire.
MANTENUTE SEMPRE A TEMPERATURA COSTANTE.
SPESSO A TIRATURA LIMITATA.

Birra a fermentazione spontanea, prodotta con l’ aggiunta di prugne fresche e denocciolate. Le prugne vengono aggiunte a Lambic invecchiati da uno o due anni, e lasciate in infusione per 4 mesi. Non filtrata né pastorizzata, viene fatta rifermentare in bottiglia per almeno 3 mesi. Il risultato è una birra dal color ambrato velato, con forti sentori di frutta e la caratteristica acidità tipica dello stile.

Nazione: Bel – Birrificio: 3 Fonteinen
Stile: Gueuze – Gradi: 6%
Colore: Dorato Nebuloso – Formato: 37,5cl
Questa Geuze viene prodotta con una miscela di Lambic di età differenti (1, 2 e 3 anni). Rifermentata in bottiglia, matura dai sei ai dodici mesi a temperatura costante e controllata, in posizione orizzontale. Al naso si manifestano sentori di frutta e vaniglia. Acida al palato.

Nazione: Bel-Ita – Birrificio: Birra del Borgo & Cantillon
Stile: Lambic/Saison – GradI: 5,9%
Colore: Arancio Dorato – Formato: 33cl

BIRRE VINTAGE: realizzate appositamente per “l’invecchiamento” ed arrivate oltre il proprio limite creando così un gusto nuovo che solo il tempo può conferire.
MANTENUTE SEMPRE A TEMPERATURA COSTANTE.
SPESSO A TIRATURA LIMITATA.

La versatile Duchessa, a base di farro, è stata tagliata con Lambic invecchiato. La delicatezza della Duchessa si abbina perfettamente al tono acido del Lambic, e all’apertura si avrà una birra interessante, che si abbina splendidamente ai formaggi, in particolare a quelli erborinati.

Nazione: Ita – Birrificio: Birra del Borgo
Stile: Sour – Gradi: 9,3%
Colore: Ambrato Velato – Formato: 33cl

BIRRE VINTAGE: realizzate appositamente per “l’invecchiamento” ed arrivate oltre il proprio limite creando così un gusto nuovo che solo il tempo può conferire.
MANTENUTE SEMPRE A TEMPERATURA COSTANTE.
SPESSO A TIRATURA LIMITATA.

Leonardo Di Vincenzo, Teo Musso e Sam Calagione sono andati alla ricerca dell’origine della birra ricreando una prodigiosa ricetta ispirata alle antiche bevande fermentate. Usando ingredienti decisamente insoliti per una birra (nocciole, melograni, resina naturale, miele…) sulla base dei ritrovamenti archeologici, ogni birrificio ha scelto un metodo di fermentazione diverso. A Borgorose l’Etrusca ha riposato in grandi anfore di terracotta. Il risultato è un vero e proprio “reperto archeologico”. Il colore ambrato spento ricorda quello dei vini in anfora; al naso emergono sentori di miele e frutta rossa e inedite note minerali. In bocca l’acidità la fa da padrona, e alle note mielate seguono nuovamente nuance minerali. Chi avrà l’occasione di assaggiare questa particolarissima birra (prodotta in quantità limitata) potrà dire di aver fatto una sorsata di storia!

Nazione: Ita – Birrificio: Opperbacco
Stile: Sour Wild Ale – GradI: 5%
Colore: Dorato – Formato: 33cl
Versione speciale della Abruxensis, in collaborazione con Armand Romito di Maestri del Sannio. La classica base della Wild Farmhouse Ale è stata arricchita con frumento “Romanella” sannita, vinacce di Aglianico beneventano e uve passite Montepulciano di Abruzzo, il tutto fermentatato nelle botti della casa con il solito blend “wild” isolato dall’Università di Teramo. Infine il tutto viene blendato con il 15 % di Lambic che ne arricchisce le sfumature brettate.

Nazione: Ita – Birrificio: Maestri del Sannio
Stile: Sour con uva Falanghina – Gradi: 8%
Colore: Dorato – Formato: 37,5cl
Prodotta in collaborazione con l’azienda agricola Iannucci. La birra base fermenta spontaneamente in botti di rovere e in seguito subisce una macerazione con uva falanghina. Il risultato è una birra dorata dal carattere rustico, vinoso e fruttato.

Nazione: Ita – Birrificio: War & Nama Brewing
Stile: Pastry Sour – Gradi: 8%
Colore: Rosso – Formato: 33cl – Latt.
Una Pastry Sour Ale prodotta con aggiunta di ribes, lamponi, marsh mellow, vaniglia e lattosio. L’ingresso è decisamente dolce, con le note di vangilia in primo piano, a cui si contrappone sul finale un’acidità fresca e moderata data dai frutti rossi, utilizzati in purea, e dall’aggiunta di lattobacilli. Il corpo è pieno, morbido e succoso, l’importante gradazione alcolica viene nascosta magistralmente per una bevuta scorrevole ed appagante.

Nazione: Ita – Birrificio: War
Stile: Cold Brew Coffee Sour – Gradi: 5,5%
Colore: Dorato – Formato: 33cl – Latt.
La base è una sour ale, a fine fermentazione viene infusa con varietà di caffè SL28 & 34 proveniente dal Kenya. Il caffè si esprime con una varietà di profumi che vanno dai sentori più vegetali e freschi ai più tostati e cioccolatosi. Nel profilo aromatico si ritrovano note di cereali e miele. Infine più in lontananza si avvertono tendenze di fiori ed erba tagliata.

Nazione: Ita – Birrificio: dei Castelli
Stile: Iga con Verdicchio – Gradi: 6,4%
Colore: Dorato Brillante – Formato: 33cl – Latt.
Dal colore dorato brillante realizzata con il 30% di mosto d’uva di Verdicchio della cantina Broccanera di Arcevia, che si trova ad un solo Km dal birrificio. Così la descrive il birrificio: “La stessa mattina della vendemmia a mano è stato prelevato il mosto appena pressato e aggiunto in whirlpool. La fermentazione con lievito neutro fa emergere le note vinose con profumi floreali, agrumati e di mandorla fresca tipiche di questo vitigno. Al palato si apprezza la facilità di bevuta della birra, dove ritornano le note fresche e acidule del verdicchio con un finale secco e asciutto.”

Nazione: Sve – Birrificio: Brewski
Stile: Berliner Weisse – Gradi: 4,7%
Colore: Rosso Rubino – Formato: 33cl – Latt.
Una Berliner Weisse ricca di frutti di bosco: rinfrescante, aspra e facile da bere. Le varietà di mirtillo rosso aggiungono freschezza e struttura mentre la ciliegia dolce e il ribes nero ammorbidiscono la sensazione in bocca e indugiano nel lungo retrogusto.

Nazione: Sve – Birrificio: Brewski
Stile: Berliner Weisse – Gradi: 4%
Colore: rosato – Formato: 33cl – Latt.
Realizzata con mirtillo, lampone, ribes, vaniglia e lattosio. Una torta liquida ai frutti di bosco con un pizzico di vaniglia.

Nazione: Sve – Birrificio: Brewski
Stile: Berliner Weisse – Gradi: 4%
Colore: Giallo – Formato: 33cl – Latt.
Berliner Weisse realizzata aggiunta di mango, ananas e lime, con una buona dose anche di cocco. Birra estiva, rinfrescante e avvolgente.

Nazione: Est – Birrificio: Pohjala
Stile: Sour ale alle mele – Gradi: 4,2%
Colore: Giallo – Formato: 33cl – Latt.
Sour Ale prodotta con succo di mela estone. Piacevolmente acido, fresca, fruttata e disettante. Di Colore giallo paglierino con una soffice schiuma bianca. Il sapore è rinfrescante e succoso, con carattere di sidro di mele moderatamente aspro seguito da strati di pere, agrumi piccanti e crosta di pane a lievitazione naturale. Il finale rivela una mineralità complessa.

IN STILE INGLESE

Il pensiero brassicolo inglese è stato tra i principali interpreti dell’alta fermentazione, interessando diverse tipologie di birra ale. Gli stili derivati dalla scuola anglosassone presentano principalmente una bassa carbonatazione, un gusto maltato e un profilo speziato. Good save the british beer. Il Regno Unito, oltre ad averci donato i pub, è una delle patrie d’elezione dei grandi stili birrari e dei grandi bevitori. Le birre inglesi sono caratterizzate da una gradazione alcolica medio-bassa, beva e corpo esili con, aromi conferiti per lo più da malti e luppoli (biscotto, nocciola, tostature dai malti, terroso, floreale da luppoli) nonostante in alcuni casi sia presente un lieve fruttato dai lieviti ad alta fermentazione. Si tratta di una scuola “complessa” tanto quanto spesso semplici e sincere sono le birre che ne fanno parte, nel cui ambito le definizioni degli stili si accavallano, si intrecciano e si sovrappongono nel corso della storia.

FANNO PARTE DI QUESTA CATEGORIA:
Bitter, Brown Ale, English Strong Ale, Extra Special Bitter (ESB), Old Ale, Scotch Ale, Barley Wine.

clicca sulla birra per vedere la descrizione

Nazione: Ita – Birrificio: War
Stile: Bitter – Gradi: 4%
Colore: Ambrato – Formato: 33cl – Latt.
Gli aromi sono quelli classici delle bitter inglesi: crosta di pane, caramello e biscotto (da cui il nome). In bocca si sente la componente maltata, ma non eccessiva, seguita a breve dall’amaro dei luppoli che chiudono il sorso con una secchezza decisa. Grande pulizia, corpo medio, frizzantezza nei limiti e ottima bevibilità.

Nazione: Sco – Birrificio: Brewdog
Stile: Barley Wine – Gradi: 10,5%
Colore: Ambrato Riflessi Rubino – Formato: 33cl

BIRRE VINTAGE: realizzate appositamente per “l’invecchiamento” ed arrivate oltre il proprio limite creando così un gusto nuovo che solo il tempo può conferire.
MANTENUTE SEMPRE A TEMPERATURA COSTANTE.
SPESSO A TIRATURA LIMITATA.

Barley Wine realizzato in collaborazione con il birrificio americano Oscar Blues. Intenso, morbido e dolce con note resinose e agrumate. Sentori di albicocca secca, melassa ed elementi tostati. Sul finale è leggermente vinosa con una piacevole nota ossidata.

Nazione: Sco – Birrificio: Harviestoun Brewery
Stile: Old Ale – Gradi: 8%
Colore: Nero – Formato: 33cl

BIRRE VINTAGE: realizzate appositamente per “l’invecchiamento” ed arrivate oltre il proprio limite creando così un gusto nuovo che solo il tempo può conferire.
MANTENUTE SEMPRE A TEMPERATURA COSTANTE.
SPESSO A TIRATURA LIMITATA.

Invecchiata per 6 mesi in botti di rovere utilizzate per la produzione di Highland Park Single Malt Whisky 30 anni. Profumi di erica fresca e mele, accompagnati da una bella tostatura dei malti scuri a cui si aggiunge una lieve nota vanigliata e di frutti di bosco. Al palato cioccolato e caffè, con toni legnosi e mielati.

Nazione: Dan-Usa – Birrificio: Mikkeller & Three Floyds
Stile: Barley Wine – Gradi: 10,4%
Colore: Ambrato – Formato: 37,5cl

BIRRE VINTAGE: realizzate appositamente per “l’invecchiamento” ed arrivate oltre il proprio limite creando così un gusto nuovo che solo il tempo può conferire.
MANTENUTE SEMPRE A TEMPERATURA COSTANTE.
SPESSO A TIRATURA LIMITATA.

Prodotta in collaborazione con Three Floyds, è la versione invecchiata in botti di vino di Malaga della sorella minore Hvedegoop. Il vino di Malaga è una variante dello sherry e le sue note si percepiscono chiaramente durante la bevuta. Birra rara e deliziosa, ha un carattere resinoso, quasi orientato sul passito, con sentori di prugna e miele.

Nazione: Ita – Birrificio: Birranova
Stile: Barley Wine – Gradi: 10%
Colore: Marrone scuro – Formato: 33cl
Ha un carattere deciso di frutta matura e caramello insieme alle note balsamiche date dai luppoli. L’affinamento in botti rilascia sentori legnosi e vanigliati. La presenza di malti caramellati e l’ossidazione dovuta alla permanenza in barrique sono amalgamati e ne esprimono tutta la potenza.

STOUT & PORTER

Un confine piuttosto bucherellato pare essere quello tra Porter e Stout: innumerevoli sono infatti gli appassionati che cercano di capire la collocazione esatta di quel confine, perché i ripetuti assaggi di birre dichiarate dai loro produttori come appartenenti all’una o all’altra categoria li hanno lasciati decisamente disorientati.
Quali dunque le differenze? Semplificando al massimo la situazione, le Porter dovrebbero avere un carattere tostato e torrefatto di almeno un gradino di intensità inferiore a quello delle Stout, fermandosi pertanto a sentori di caffè d’orzo e cioccolato senza giungere al caffè espresso e alla liquirizia in tocchetti; anche la caratteristica astringenza a fine sorso e il lieve tocco acidulo donati dall’elevata presenza di malti scuri dovrebbero essere presenti nelle Stout ma assenti nelle Porter. La realtà degli assaggi ci dice però come non sia affatto infrequente trovare birrifici che interpretino in maniera differente la questione. In assenza di un disciplinare vincolante ciò è perfettamente lecito ma crea ovviamente una certa confusione nel consumatore meno esperto, senza contare tutti i sottostili e le declinazioni territoriali o sperimentali derivate a cascata da entrambe le categorie.

FANNO PARTE DI QUESTA CATEGORIA:
Porter, Stout, Dry Stout, Imperial Stout, Imperial Porter, Robust Porter, Baltic Porter, Russian Imperial Stout, Imperial Pastry Stout.

clicca sulla birra per vedere la descrizione

Nazione: Bel – Birrificio: De Struise
Stile: Imperial Stout – Gradi: 13%
Colore: Nero – Formato: 33cl

BIRRE VINTAGE: realizzate appositamente per “l’invecchiamento” ed arrivate oltre il proprio limite creando così un gusto nuovo che solo il tempo può conferire.
MANTENUTE SEMPRE A TEMPERATURA COSTANTE.
SPESSO A TIRATURA LIMITATA.

Birra potente ma allo stesso tempo densa e profumata. Scura, dal denso e cremoso cappello di schiuma beige, al naso si individua del luppolo americano ed uva passa, in bocca la consistenza è vellutata e viscosa. Si caratterizza dalle altre stout per il suo gusto variegato dal sapore di caffè tostato alla cioccolata amara, dall’orzo allo zucchero candito, con sentori di liquirizia e frutta secca.

Nazione: Sco – Birrificio: 71 Brewing
Stile: Imperial Porter – Gradi: 4,5%
Colore: Nero – Formato: 33cl – Latt.
Una stout ricca e vellutata che bilancia malti tostati e note di cioccolato.

Nazione: Sco – Birrificio: Brewdog
Stile: Imperial Porter – Gradi: 10,9%
Colore: Nero – Formato: 37,5cl

BIRRE VINTAGE: realizzate appositamente per “l’invecchiamento” ed arrivate oltre il proprio limite creando così un gusto nuovo che solo il tempo può conferire.
MANTENUTE SEMPRE A TEMPERATURA COSTANTE.
SPESSO A TIRATURA LIMITATA.

L’eccellenza del caffè Hasbean da a questa birra un intenso e tostato carattere caffettoso. Dal colore nero inchiostro con schiuma cappuccino, questa imperial stout all’avena presenta note speziate, di cioccolato fondente e frutta rossa al naso, seguite da un sapore intenso di espresso e cioccolato che poggia su un corpo vellutato e incredibilmente morbido.

Nazione: Usa – Birrificio: Founders
Stile: Imperial Stout – Gradi: 11,7%
Colore: Nero – Formato: 35,5cl

BIRRE VINTAGE: realizzate appositamente per “l’invecchiamento” ed arrivate oltre il proprio limite creando così un gusto nuovo che solo il tempo può conferire.
MANTENUTE SEMPRE A TEMPERATURA COSTANTE.
SPESSO A TIRATURA LIMITATA.

Imperial Stout prodotta con cioccolato e caffè, invecchiata in barili di sciroppo d’acero e bourbon. Il ricco sciroppo d’acero, il caffè tostato e il cioccolato vellutato si fondono insieme in quella che può essere descritta solo come un’esperienza da bere senza pari.

Nazione: Est – Birrificio: Pohjala
Stile: Baltic Porter – Gradi: 10%
Colore: Nero – Formato: 33cl
I tradizionali sapori estoni di segale e pane nero sono stratificati con robusto cioccolato fondente e frutta secca in una birra nera decadente. L’edizione dell’anno vede l’aggiunta del caffè Sigur (radice di cicoria) per un tocco di terrosità e amaro, con sentori di caramello, erbe essiccate e funghi.

Nazione: Est – Birrificio: Pohjala
Stile: Imperial Stout – Gradi: 12,5%
Colore: Ebano – Formato: 33cl
Golosa Imperial Stout ispirata alla Mudcake prodotta con aggiunta di cacao ecuadoriano e zucchero bruno, densa e dal colore scuro, caratterizzata da aromi di torta al cioccolato, salsa di caramello e pralina al cioccolato. Cosi la descrive il birrificio: “Un carattere deciso di cioccolato fondente rotola sulla lingua, seguito da uno strato di dolcezza cremosa di malto. Zucchero scuro e scorza d’arancia candita si uniscono in background, prima che ritorni il carattere dolce e travolgente del cioccolato. Il cioccolato amaro ricopre il palato, “pulito” da una carbonazione morbida e delicata, con altro cioccolato che avvolge il palato.”

Nazione: Est – Birrificio: Pohjala
Stile: Imperial Porter – Gradi: 10%
Colore: Nero – Formato: 33cl
La parola estone per la notte. La Öö è nera come la mezzanotte, piena di gustosi sapori come caffè espresso, cacao, liquirizia e note di cuoio. Corpo di seta nera che nasconde una birra amara e delicatamente carbonata con una secchezza astringente che riempie perfettamente il palato.

Nazione: Est – Birrificio: Pohjala
Stile: Porter – Gradi: 5,5%
Colore: Nero – Formato: 33cl – Latt.
Realizzata con l’aggiunta di avena, segale, lattosio, vaniglia e cioccolato, al naso ed al palato rivela questi ingredienti assieme a note di malto tostato, frutta secca (nocciola e noci), caffè, frutti rossi (uvetta), toffee, caramello, accenni di liquirizia con un tocco speziato. Corpo medio, carbonatazione medio-leggera. Cremosa, gustosa, setosa e ben equilibrata, al palato è leggermente dolce con malti torrefatti, caramello, vaniglia, cioccolato fondente ed un pizzico di affumicato. Una Porter di grande bevibilità con un lungo finale asciutto, gradevolmente amaro con note tostate e di caffè.

Nazione: Est – Birrificio: Pohjala
Stile: Imperial Stout – Gradi: 10%
Colore: Nero – Formato: 33cl
Imperial Stout prodotta con aggiunta di cocco e caffè Caturra del Costa Rica. Dall’aspetto scuro, l’aroma è caratterizzato da note di cocco, sentori tostati di malto e caffè e lievi sfumature liquorose. Al palato è cremosa ed oleosa, qui in evidenza ci percepiscono le note di cocco ben in equilibrio con i sentori più tostati di caffè (che conferisce anche una lieve acidità) e cioccolato. Finale robusto caratterizzato leggere sfumature di mora e prugna.

Nazione: Ita – Birrificio: Eastside
Stile: Baltic Smoked Porter – Gradi: 7,5%
Colore: Ebano – Formato: 44cl – Latt.
Di colore scuro, ebano, con schiuma nocciola cremosa e compatta. Al naso i sentori sono affumicati, con in evidenza note che ricordano la pancetta affumicata, e sfumature tostate di liquirizia, caffè e orzo tostato. Al palato protagoniste le note tostate di caffè e liquirizia e quelle fruttate (frutti rossi sotto spirito), ben equilibrate con i sentori affumicati, più delicati rispetto all’aroma.

Nazione: Ita – Birrificio: Canediguerra & Eastside
Stile: Pastry Stout – Gradi: 10%
Colore: Nero – Formato: 33cl – Latt.
Birra nata dalla collaborazione con il birrificio latinense Eastside ed ispirata all’omonimo dessert piemontese, la Bonèt è una stout dall’elevato tenore alcolico e dalla notevole dolcezza, nella quale le pronunciate note tostate tipiche dei malti torrefatti abbracciano gli eleganti sentori del cacao, degli amaretti e del rum.

Nazione: Nor – Birrificio: Lervig
Stile: Imperial Stout – Gradi: 13%
Colore: Nero – Formato: 33cl – Latt.
Imperial Stout prodotta in collaborazione con Warpigs utilizzando baccelli di vaniglia, fave tonka e fave di cacao. Al naso note di caffè, cioccolato, vaniglia, frutta di bosco, liquirizia e lievemente terrose. In bocca è una Imperial Stout dalle tostature intense, complessivamente dolce ma con una chisura tannica e lievemente terrosa data dalle fave di cacao e dalle fave tonka.

Nazione: Sve – Birrificio: Brewski
Stile: Porter – Gradi: 5,5%
Colore: Nero – Formato: 33cl – Latt.
Una porter prodotta con liquirizia, molto equilibrata e facile da bere. È rotonda con note di pane tostato e melassa, la radice di liquirizia è netta, ma morbida e ben integrata.

Nazione: Ita – Birrificio: Antikorpo
Stile: Pastry Stout – Gradazione: 8%
Colore: Ebano – Formato: 40cl – Latt.
Dal colore ebano e impenetrabile, schiuma sottile color cappuccino. La scorza d’arancia candita emerge all’olfatto accompagnata da note di liquirizia e da una chiaro ricordo di caffè espresso con note balsamiche e floreali che richiamano l’anice verde e la violetta. In bocca tornano gli aromi agrumati, ben equilibrati con i sentori di cereali che si fondono alle delicate note di buccia di arancia. Svela una vena di cioccolato modicano, caffè espresso e liquirizia nera, l’arancia candita, accompagnata da un’apertura balsamica con richiami ai fiori di lavanda, esibisce una certa persistenza nel finale in cui va a sommare il suo amaro a quello potente, delle tostature.